menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Festa dei popoli in piazza Fiera, migranti da 60 paesi

I migranti hanno sfilato per le vie della città sotto lo slogan "L'Italia sono anch'io". La festa dei popoli, organizzata dall'Arcidiocesi di Trento, nasce come momento di incontro, di scambio e di conoscenza

Il cielo grigio non ha oscurato i colori della festa dei popoli. Oltre sessanta le comunità provenienti da tutto il mondo che quest'anno hanno preso parte alla tredicesima edizione della Festa dei Popoli in piazza Fiera a Trento. I migranti hanno sfilato per le vie della città sotto lo slogan "L'Italia sono anch'io". La festa dei popoli, organizzata dall'Arcidiocesi di Trento, nasce come momento di incontro, di scambio e di conoscenza dei tanti migranti di varie nazionalità che vivono ormai da anni in Trentino e che sono a tutti gli effetti cittadini italiani. In piazza anche il sindaco Andreatta, il questore Iacobone e l'arcivescovo Luigi Bressan.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Attualità

L'estate 2021 tra distanziamento e mascherine: come sarà

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Cucciolo di orso trovato morto sul Monte Bondone

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, i dati del 6 maggio

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento