Chitarra e mandolino al Castello del Buonconsiglio

Appuntamento da non perdere venerdì 7 giugno ad ore 20.45 presso la suggestiva “Sala Grande” del Castello del Buonconsiglio di Trento. In concerto il famoso mandolinista savonese Carlo Aonzo sarà accompagnato alla chitarra dal giovane chitarrista trentino Lorenzo Bernardi. Il duo, che debutterà ufficialmente a Trento in questa occasione, si esibirà in una performance che farà parte di un più ampio tour che i due musicisti faranno negli Stati Uniti ed in America centrale. Il filo conduttore del programma musicale è il viaggio, inteso come viaggio immaginario tra regioni italiane, secoli e stili musicali. Un importante omaggio dunque alla grande tradizione musicale colta italiana. Il mandolino in quanto simbolo dell’Italia, della sua tradizione, ma anche della sua cultura più alta, merita di essere conosciuto infatti soprattutto nel suo ruolo di strumento impegnato, raffinato, virtuoso e accademico, anche attraverso la riscoperta di autori definiti "minori" ma che a ben vedere hanno lasciato pagine di repertorio di assoluto pregio artistico.

Carlo Aonzo ha una consolidata attività concertistica internazionale in tutto il mondo affermandosi quale principale divulgatore del mandolino classico italiano. Appreso lo studio del mandolino dal padre e diplomatosi poi al Conservatorio, nel 1993 vince il primo premio speciale "Vivaldi" alla Vittorio Pitzianti National Mandolin Competition di Venezia, e nel 1997 il primo premio alla Walnut Valley National Mandolin Contest a Winfield, Kansas negli USA. Come ricercatore si occupa delle origini e della storia del proprio strumento, ha collaborato con il New Grove Dictionary of Music and Musicians e tiene conferenze sull'iconografia dello strumento in importanti istituzioni quali Metropolitan Museum di New York, Dartmouth College, Boston University, il Museo Nazionale degli strumenti musicali di Roma. Ha collaborato con numerose istituzioni musicali incluse la Filarmonica del Teatro alla Scala di Milano, L’Orchestre Symphonique PACA (Francia), la Nashville Chamber Orchestra (Usa), la McGill Chamber Orchestra di Montréal (Canada). Dal 1999 è titolare del ”Carlo Aonzo Mandolin Workshop”, un corso annuale di perfezionamento che si svolge a New York e dal 2017 a Milwaukee.

Lorenzo Bernardi nato a Trento nel 1994, si è diplomato presso il Conservatorio F.A Bonporti di Trento nel 2015. Ha successivamente proseguito gli studi sotto la guida di Emanuele Buono presso il Conservatorio L. Canepa di Sassari, conseguendo un Master ad indirizzo solistico con il massimo dei voti . Si è ulteriormente specializzato presso il Conservatorio Manuel Castillo di Siviglia con Francisco Bernier. In qualità di solista, ma anche come componente di gruppi cameristici e con orchestra, si è esibito in numerosi eventi sul territorio nazionale e internazionale. Tra il 2016 e il 2019 si è esibito in prestigiosi eventi in Spagna, Argentina, Bahrain, Giappone, Corea, Indonesia, Vietnam e India. E’ stato inoltre invitato come membro di giuria di concorsi internazionali come Calcutta International Guitar Festival in India, Alma Hanoi Guitar Competition e Saigon Guitar Fest in Vietnam, dove ha tenuto conferenze sulla musica colta italiana e masterclass di interpretazione chitarristica.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Concerti, potrebbe interessarti

I più visti

  • Natale a Trento, la piazza dei Bambini

    • Gratis
    • dal 23 novembre al 26 dicembre 2020
    • Piazza Santa Maria Maggiore
  • Sospeso a dicembre il Mercatino dei Gaudenti

    • Gratis
    • dal 14 novembre al 19 dicembre 2020
    • Piazza Dante
  • Caravaggio, Burri, Pasolini: la grande mostra al Mart (SOSPESA)

    • dal 9 ottobre 2020 al 14 febbraio 2021
    • Mart - Museo di Arte Moderna e Contemporanea
  • Trentinowinefest, gli eventi dell'autunno 2020

    • dal 11 ottobre al 8 dicembre 2020
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    TrentoToday è in caricamento