rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Economia

Turismo: Dolomiti.it apre una nuova sede a Bolzano

Nota- Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di TrentoToday

Dolomiti.it S.r.l., società che opera sul territorio delle 5 province delle Dolomiti, Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine, composta da imprenditori già da tempo impegnati nel settore del turismo, ha aperto una nuova sede in via del Macello 65 a Bolzano.

«Il 21 giugno - dichiara Emily Louise Simonis, Brand Manager di Dolomiti.it - la società ha aperto un nuovo ufficio a Bolzano dove ha spostato la sua sede legale e principale che sarà operativo da ottobre. Ci sarà uno spazio-incontro a disposizione degli operatori, enti e in generale di tutti coloro che vogliono promuovere il territorio. Dolomiti.it si sta espandendo e si sta radicando completamente sul territorio, in particolare in Alto Adige. Per questo abbiamo deciso di portare la sede legale di Milano sulle Dolomiti dove intendiamo investire. Manteniamo comunque la sede operativa a Belluno dove la società è nata».

L'azienda sta ricercando alcune figure da inserire all'interno del proprio team di lavoro per lo sviluppo e l'implementazione delle pagine del portale di destinazione dolomiti.it e degli altri siti del network da impiegare nella nuova sede di Bolzano.

Attualmente sono soprattutto questi i profili ricercati:

• redattore

• segretaria amministrativa

• consulente commerciale

• content manager/web writer

• web developer

Attraverso il recruiting del personale, ovvero la sezione "Job - Lavora con noi", presente nel sito web www.dolomiti.it, in cui vengono pubblicate le posizioni aperte per lavorare nella società, qualsiasi candidato può leggere e valutare le offerte di impiego presenti ed inviare il proprio curriculum all'indirizzo job@dolomiti.it, specificando nell'oggetto il riferimento alla posizione di interesse. Nel caso in cui le qualifiche e le competenze ricercate non corrispondano al proprio profilo professionale, è comunque possibile mandare la propria auto-candidatura. Tutte le domande pervenute saranno esaminate dall'azienda.

Tra i requisiti fondamentali per partecipare alle selezioni la conoscenza della lingua tedesca, fluente o madrelingua.

«La nostra volontà - spiega il CEO di Dolomiti.it, David Pirrello - è di trovare nuove figure che lavorino stabilmente all'interno dell'azienda. Quello che offriamo è un'opportunità non solo di impiego, ma anche di crescita professionale. I candidati saranno individuati attraverso dei colloqui di lavoro, sulla base di qualifiche e competenze professionali. Dovranno essere preferibilmente giovani e laureati. Valuteremo la preparazione e il curriculum». Le domande potranno essere presentate entro la metà di ottobre.

Dolomiti.it S.r.l. attiva nel campo della comunicazione multimediale e del marketing turistico, è una società privata che si occupa di promuovere il turismo in tutte le 5 province (Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento e Udine) e le 3 regioni (Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige e Veneto) delle Dolomiti. È titolare dell'omonimo portale www.dolomiti.it, affiancato da una serie di portali verticali turistici www.dolomiticlass.it, www.dolomitimeteo.it e www.dolomitiunesco.it. Ha sedi a Belluno e Bolzano. Dolomiti.it è una testata giornalistica registrata il 21 marzo 2012 al Tribunale di Belluno. Fornisce informazioni e contenuti sulle Dolomiti e promuove il turismo di quest'area dichiarata Patrimonio dell'Umanità UNESCO. Con il progetto One Land One Brand ha trasformato il portale Dolomiti.it in una destinazione in grado di dare visibilità alle realtà territoriali di riferimento a prevalente vocazione turistica soddisfacendo le necessità dell'utente sotto un unico Brand che raccoglie l'insieme delle culture, bellezze, specificità, ricchezze, eccellenze locali e strutture per soggiornare.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo: Dolomiti.it apre una nuova sede a Bolzano

TrentoToday è in caricamento