Coronavirus: ancora "doppio zero" in Trentino

Nessun decesso per covid, nessun nuovo caso

Un altro "doppio zero" sul fronte coronavirus per il Trentino. Per la seconda volta dall'inizio della pandemia in provincia di Trento non si registrano decessi nè contagi. A dirlo sono i dati dell'Azienda sanitaria aggiornati a mercoledì 10 giugno.

"È un trend incoraggiante - dice l'assessore - che ci consente di organizzare ancora meglio la strategia del contenimento del virus. Ora non dobbiamo sprecare un risultato guadagnato con tanto sacrificio. Il virus è ancora un nemico poco conosciuto e molto insidioso. I comportamenti responsabili e corretti devono essere sempre mantenuti per il bene nostro e di chi ci sta vicino e per guadagnare, giorno dopo giorno, un passo verso la normalità".

L'attenzione rimane alta, come le attività di screening testimoniano. È sempre importante infatti il numero di tamponi effettuati: ieri ne sono stati analizzati 1215 di cui 483 dall'Apss, 421 dal Cibio e 311 dalla Fem. Sul fronte dei controlli sul rispetto delle norme della fase 2, il Commissariato del Governo informa che sono state sanzionate 2 persone delle 1227 verifiche effettuate. 284 controlli anche presso esercizi commerciali dove tutto è risultato in regola.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stelle Michelin: due novità e sette conferme in Trentino

  • Poche speranze per gli impianti sciistici, anche se l'Rt è in calo: arrivano i ristori

  • Schianto tra auto nella notte: gravi tre ragazzi

  • Preore, un'altra tragedia stradale: muore una 16enne, altri 3 giovani in gravi condizioni

  • Tragedia a Preore, auto esce di strada: è deceduta una persona

  • Il Dpcm delle regole di Natale 2020 cambia verso: niente eccezioni per nonni, genitori e figli

Torna su
TrentoToday è in caricamento