menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Violenza di gruppo al parco della Predara: una condanna ed un'assoluzione

Condanna a quattro anni pepr il responsabile, assolto l'altro giovane coinvolto. I fatti risalgono al 2015

Una condanna a quattro anni di reclusione ed un'assoluzione: si è concluso così il processo per violenza sessuale di gruppo che vedeva imputati due ragazzi di 26 e 24 anni. Il fatto risale al 2015, la vittima era intervenuta  per sedare un litigio in un gruppo di ragazzi al parco della Predara ed è stata poi aggredita. Il Giudice ha emesso la condanna solamente per uno dei due imputati, che dovrà  inoltre risarcire  la vittima con 10mila euro, mentre l'altro giovane coinvolto, inizialmente ritenuto complice, è stato assolto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Covid, sintesi del nuovo Dpcm

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Il Trentino rimane in zona arancione

  • Cronaca

    Registrati altri 3 decessi e +406 nuovi casi positivi al covid

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento