Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Mezzolombardo

Mezzolombardo: aggredisce la ex per l'ennesima volta, arrestato

Una relazione di un anno in cui i due hanno vissuto insieme ed hanno aperto un'attività commerciale. Ma gli episodi di violenza da parte di lui sono stati numerosi, poche settimane fa la denuncia e ieri, dopo l'ennesima aggressione, l'arresto del 43enne

Si è nascosto nel giroscala del condominio in cui abita la ex convivente, a Mezzolombardo, e non appena l'ha vista uscire dalla porta di casa ha iniziato a strattonarla, gridando. A quell'ora, le 19 di ieri martedì 22 ottobre, molti abitanti erano in casa e la scena ha destato l'attenzione di uno degli inquilini del condominio che ha subito chiamato i carabinieri. L'uomo, 43enne di Mezzolombardo, era già stato denunciato per comportamenti violenti nei confronti di lei, ricevendo un ammonimento dalla questura di Trento. Si erano conosciuti circa un anno fa, nella scorsa primavera erano andati a vivere insieme ed avevano aperto un'attività commerciale. Nei mesi seguenti si erano lasciati e ed erano tornati insieme, prima della rottura definitiva, dovuta anche ad episodi aggressivi da parte di lui.

Una fine che evidentemente lui non era riuscito ad accettare. Alcune settimane fa si era presentato a casa di lei ubriaco, tentando di sfondare la porta. Esasperata, la ex convivente si era decisa una volta per tutte a sporgere denuncia. L'episodio si era ripetuto il 7 ottobre ed in quell'occasione erano intervenuti i carabinieri. Con l'episodio di ieri sera l'uomo è stato arrestato definitivamente.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mezzolombardo: aggredisce la ex per l'ennesima volta, arrestato

TrentoToday è in caricamento