Maltempo: dopo la neve aumenta il pericolo valanghe, evacuate 15 persone in Val di Sole

Ordinanza del sindaco di Dimaro, tra mercoledì e giovedì si attende il cessato allarme

I Vigili del Fuoco in azione nella frazione di Bolentina nei giorni scorsi

Dopo le nevicate degli ultimi giorni il pericolo maggiore in montagna è rappresentato dalle valanghe. In alcuni casi ad essere a rischio non sono solamente rifugi o sentieri, ma anche centri abitati, come a Monclassico, in Val di Sole. Sono quindici le persone già evacuate dalle proprie abitazioni nel paesino solandro. L'ordinanza è stata emessa dal sindaco di Dimaro, il Comune già pesantemente colpito l'anno scorso dalla tempesta Vaia: una colata di fango e sassi colpì alcune case, provocando anche una vittima, una giovane mamma che perse la vita intrappolata dal fango nella propria abitazione. L'ordinanza resterà valida fino a giovedì, quando si prevede il cessato allarme. La perturbazione, invece potrà proseguire con sporadiche ed isolate precipitazioni, nevose anche a media montagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Rubano l'acqua del Comune per le fragole ma prosciugano l'acquedotto: danno da 220.000 euro

  • Cade dal sentiero a picco sul lago: un altro escursionista sente le grida e chiama il 112

  • Elezioni comunali: seggi aperti, ecco tutte le informazioni

  • Covid, picco di contagi in Trentino: 76 nelle ultime 24 ore

  • Referendum in Trentino: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento