Cronaca Rovereto

Vaccinazione, attenzione ai falsi volantini distribuiti tra Rovereto e Pergine

Tante le segnalazioni dei cittadini per un presunto "trattamento sperimentale", ma il messaggio è falso

Alcuni cittadini nelle zone dei comuni di Rovereto e Pergine hanno segnalato di aver ricevuto nelle ultime ore un volantino su carta intestata dell'Azienda provinciale per i servizi sanitari. Il foglio, imbucato in alcune cassette delle lettere, conterrebbe indicazioni sulla campagna vaccinale in corso contro il Covid-19.

Nel testo si cita un fantomatico "trattamento sanitario sperimentale": si tratta, come sottolinea anche la Provincia di Trento in un comunicato ufficiale, di un messaggio falso, fuorviante e pericoloso, in cui si dice che con la firma del consenso informato alla vaccinazione si "acconsente a ricevere un trattamento sanitario sperimentale in cambio di una liberatoria sulle conseguenze immediate e future".

Gli uffici legali di Apss hanno già provveduto a denunciare il fatto alle autorità competenti. Da capire se si tratta di uno scherzo, o di una vera e propria campagna di disinformazione.

"Apss - continua la nota - ribadisce che i vaccini sono sicuri ed efficaci. Vaccinarsi contro il Covid-19 in maniera convinta è fondamentale per limitare la diffusione di nuove varianti del virus ed evitare le forme più gravi della malattia".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazione, attenzione ai falsi volantini distribuiti tra Rovereto e Pergine

TrentoToday è in caricamento