menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'atterraggio dell'elicottero

L'atterraggio dell'elicottero

Levico Terme, trovato il cadavere di un uomo: indagini in corso

Sul posto 118, elisoccorso, polizia locale e vigili del fuoco

Il cadavere di un uomo è stato trovato a Levico Terme. È accaduto nel pomeriggio di martedì 7 luglio, poco prima delle 15, nella spiaggia di fronte al Camping Due Laghi. Sul posto sono intervenuti 118, con un'ambulanza, elisoccorso, vigili del fuoco volontari, polizia locale e carabinieri di Borgo Valsugana.

Per la vittima però, avvistata in spiaggia, non c'è stato nulla da fare. I soccorritori non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso. A lanciare l'allarme sembra siano stati alcuni bagnanti e un uomo in barca.

Ad effettuare i rilievi necessari a ricostruire la dinamica dell'episodio una pattuglia della polizia locale di Levico e i carabinieri di Borgo.

Aggiornamento

In base a una prima ricostruzione dei militari, sembra che l'uomo - Fernando Reato, un 65enne nato a Villa del Conte, provincia di Padova - avesse affittato un pedalò e si fosse tuffato nel lago senza più riemergere. Poi il tragico ritrovamento del suo corpo ormai senza vita sulla spiaggia di fronte al campeggio.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento