rotate-mobile
Lunedì, 29 Novembre 2021
Cronaca

Truffe online, ecco i messaggi da evitare

Appello della polizia locale delle Giudicarie: "Rubati migliaia di euro"

Una pratica sempre più diffusa, e che purtroppo continua a fare vittime. Parliamo delle truffe online: furti che cominciano da sms spesso innocui, in cui si segnalano fantomatiche sospensioni al conto corrente, problemi alle utenze, o ritardi nelle consegne. Il tutto corredato da un link.

Molto spesso, aprendo il link si consente (involontariamente) l'installazione di un software in grado di rivelare password e codici del telefono. Recentemente molte segnalazioni erano arrivate dagli utenti di Poste Italiane. 

Ora l'appello della polizia locale delle Giudicarie, che negli ultimi giorni ha ricevuto molte segnalazioni in merito. "Giungono numerose segnalazioni circa tentativi di truffa online. Purtroppo in alcuni casi i furfanti sono riusciti nell'intento, causando perdite anche di alcune migliaia di Euro. Raccomandiamo la massima attenzione" scrive il corpo.

In casi simili, la cosa migliore da fare è evitare di aprire link da mittenti sconosciuti (siano essi sms, email o whatsapp), ed eventualmente contattare il servizio clienti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe online, ecco i messaggi da evitare

TrentoToday è in caricamento