menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento, ladro in tabaccheria: trovato rannicchiato in un angolo e arrestato

Sul posto è stato inviato un equipaggio della Sezione Radiomobile della Compagnia dei carabinieri di Trento che ha ispezionato la zona all'esterno dello stabile e poi anche l'interno del locale

Nota la presenza di un individuo sospetto vicino al suo locale dopo l'orario di chiusura e chiede l’intervento di una pattuglia. È accaduto nella tarda serata di giovedì 27 gennaio in via Paludi. La titolare dell'esercizio commerciale ha contattato la Centrale Operativa del Nue (Numero unico per le emergenze) 112, che ha inviato la comunicazione ai carabinieri di Trento per segnalare 

Sul posto è stato inviato un equipaggio della Sezione Radiomobile della locale Compagnia dei carabinieri che ha immediatamente ispezionato la zona all'esterno dello stabile senza successo e ha verificato la porta del bar che, sebbene accostata, era stata forzata. I militari sono quindi entrati nel locale che sembrava vuoto, ma da una più approfondita ricerca nel magazzino, rannicchiato dietro la merce in un angolo, hanno scovato un giovane che con grande probabilità si era accorto del loro arrivo e non potendo lasciare il locale, ha cercato di nascondersi nell’ombra del retrobottega.

Sottoposto a perquisizione personale, l’uomo aveva addosso alcuni accendini, pacchi di cartine per sigarette e denaro sottratto dalla cassa del negozio. A.V., 27enne ucraino, senza fissa dimora, già gravato da precedenti specifici, è stato arrestato per il reato di furto aggravato e verrà accompagnato davanti al giudice per essere sottoposto a giudizio direttissimo. La refurtiva recuperata è stata restituita al legittimo proprietario.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Non solo Santiago: ecco cinque cammini in Trentino

Attualità

Quando saluteremo il coprifuoco: le ipotesi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento