rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Il fatto

Deturpata l'opera del bacio tra Zelensky e Putin

Ignoti hanno rovinato l'opera dello street artist Ozmo, comparsa in centro storico

Deturpata in meno di 24 ore l'opera del bacio tra Volodymyr Zelensky e Vladimir Putin e il simbolo della pace, donato alla città di Trento dallo street artist Ozmo. Un messaggio di pace definito dalla stampa "irriverente", che vede i due presidenti di Ucraina e Russia diventare amanti. L'opera è comparsa su un palazzo nel fine settimana.

Lo street artist toscano Gionata Gesi, in arte Ozmo, è conosciuto in Italia e all'estero per le sue opere cariche di emozione. Come riporta Ansa, l'artista si trovava a Trento nel fine settimana tra sabato 18 e domenica 19 giugno in occasione dell'inaugurazione dell'esposizione alla galleria civica "Eccentrici, apocalittici, pop - Inferno e delizia nell'arte contemporanea", che sarà aperta fino al 2.

Trento bacio Zelensky-Putin (Foto Maurizio Rossi)

La sua opera, il suo regalo a Trento è stato però deturpato da ignoti che hanno scritto sulla guancia di Zelensky due parole atte a offendere i protagonisti. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Deturpata l'opera del bacio tra Zelensky e Putin

TrentoToday è in caricamento