menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tremila euro per non svelare il tradimento

Ha ricattato l'ex amante chiedendo denaro per non mostrare fotografie compromettenti alla moglie. È stata arrestata in flagranza di reato al Tridente durante la consegna del denaro. La trentenne ha patteggiato dieci mesi

Avrebbe chiesto all'ex amante 3000 euro per non mostrare alla moglie fotografie che avrebbero inequivocabilmente svelato il suo tradimento. L'uomo però si è rivolto ai carabinieri. I militari hanno organizzato un appuntamento al Tridente per la consegna del denaro. La ragazza, una trentenne di Trento, è stata arrestata in flagranza di reato con in mano la busta. Ieri la convalida dell'arresto e il processo per direttissima davanti al giudice Borrelli. La donna ha patteggiato una pena a 10 mesi e l'immediata scarcerazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Servizi bar e ristorazione all’aperto: tutte le indicazioni

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Governo al lavoro per il pass: come averlo

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

  • Attualità

    Sanità, gli ospedali di Borgo e Tione liberi dal Covid

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus: 4 decessi e +85 nuovi contagi

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento