rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca Grigno / Piazza Dante Alighieri

Incendio di Grigno: non ce l'ha fatta la ragazza salvata dalle fiamme

Salvata dalle fiamme, ma non dalle esalazioni dell'incendio nel quale si è venuta a trovare forse senza nemmeno accorgersene: l'appartamento ha preso fuoco nella notte ed i Vigili del Fuoco l'hanno trovata priva di sensi nella sua stanza. Thara Stefani, in rianimazione al S. Chiara da quella tragica notte, non ce l'ha fatta, lascia un bimbo di due anni

Non ce l'ha fatta Thara Stefani, 25 anni, madre di un bimbo di due, rimasta gravemente intossicata dal fumo di un incendio sviluppatosi nel suo appartamento a Grigno nella notte tra venerdì e sabato scorso. Si trovava in condizioni disperate nel reparto rianimazione dell'ospedale S. Chiara. I Vigili del Fuoco intervenuti per spegnere le fiamme la notte dell'incendio l'avevano trovata priva di sensi nella sua stanza, mentre i genitori di lei, che si trovavano nell'appartamento attiguo che comunque non è stato risparmiato dalle fiamme, erano riusciti a mettersi in salvo. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio di Grigno: non ce l'ha fatta la ragazza salvata dalle fiamme

TrentoToday è in caricamento