menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Test antidroga usato per la prima volta a Riva: 3 patenti ritirate

Sessanta automobilisti fermati, uno solo positivo all'alcol, ma per cinque di loro è stato usato un nuovo test

E' stato usato per la  prima volta in provincia di Trento nella notte tra sabato e domenica un nuovo test in dotazion alle  forze dell'ordine per  verificare l'assunzione di sostanze stupefacenti da parte degli automobilisti. Il test di screening è stato usato nel corso di controlli effettuati, da mezzanotte alle  6 del mattino, dalla sttradale di Riva del Garda.

Sessanta conducenti sono stati sottoposti ad etilometro e solamente uno di essi è risultato essere in stato di ebbbrezza alcolica, mentre per quanto riguarda la  positività alle droghe i  numri sono diversi: 5 automobilisti sono stati anche sottoposti al nuovo test e per 3 di loro l'esame è stato positivo.

E' scattato quindi il ritiro precauzionale della patente per 10  giorni in attesa  delle  conferme che arriveranno dal Centro di Ricerche di Laboratorio e Tossicologia Forense della Direzione Centrale di Sanità in Roma al quale sono stati inviati i  campioni di saliva  prelevati nel corso dei controlli a Riva del Garda. Il test è stato effettuato direttamente su strada e nell’immediatezza del controllo da parte del personale medico e paramedico a bordo di un veicolo dedicato. Ulteriori controlli con l'utilizzo di tale tecnica sono previsti per i mesi di agosto e settembre. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento