Cronaca Ledro

Riva del Garda: dormono nella corriera, arrestati per danneggiamenti e interruzione del servizio

Li ha trovati l'autista che questa mattina alle 5.00 avrebbe dovuto effettuare la corsa sulla linea Riva del Garda-Verona. I due si sono coperti con tendine strappate dai finestrini ed hanno danneggiato la corriera. Sono ora agli arresti domiciliari i due studenti ventenni, anche per il reato di interruzione del servizio pubblico

Li ha trovati l'autista dell'ATV che questa mattina alle 5.00 avrebbe dovuto guidare la corriera fino a Verona e ritorno. La corsa però è saltata: tra i sedili infatti c'erano due individui che dormivano tranquillamente. L'autista ha chiamato i carabinieri che hanno ricostruito l'accaduto: i due, entrambi della Val di Ledro classe '95, hanno dichiarato di essere studenti all'Università di Verona. Sono entrati nella corriera, parcheggiata nel deposito di Riva del Garda, forzando le porte. Durante la notte hanno inoltre strappato alcune tendine parasole dai finestrini del pullmann per usarle come coperte e scardinato un monitor per il controllo delle porte, credendolo forse un navigatore satellitare. Sono stati dunque tratti in arresto e si trovano ora ai domiciliari presso le rispettive abitazioni in Val di Ledro per i reati di danneggiamento, furto aggravato e interruzione di servizio pubblico. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riva del Garda: dormono nella corriera, arrestati per danneggiamenti e interruzione del servizio
TrentoToday è in caricamento