menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valsugana: traffico a livelli di guardia, si punta sulla ferrovia

"Dobbiamo scoraggiare l'aumento del traffico privato su gomma, che si scarica sulla tangenziale di Trento dove sfioriamo già oggi i 48mila veicoli al giorno". Allo studio anche limiti di velocità più restrittivi

"Dobbiamo scoraggiare l'aumento del traffico privato su gomma, che si scarica sulla tangenziale di Trento dove sfioriamo già oggi i 48mila veicoli al giorno". Lo ha detto l'assessore provinciale ai trasporti Alberto Pacher durante un incontro con i sindaci della Valsugana a Borgo. L'obiettivo, ha spiegato Pacher, è "scoraggiare il traffico su gomma sulla statale 47 della Valsugana, che ha già raggiunto soglie di guardia e potenziare invece il trasporto su rotaia". Già dal prossimo anno la Provincia prenderà in gestione la tratta della Valsugana con i primi 4 convogli della Trentino trasporti, per arrivare nel 2014 a gestire la totalità del trasporto regionale.

"Fra gli interventi possibili, oltre ad alcune opere mirate per risolvere problemi molto specifici, come  rotatorie e allargamenti dove realmente servono, - ha detto Pacher -  possiamo pensare di ridurre da 4 a 2 corsie l'attraversamento dei centri abitati. E' evidente che questo comporterebbe un abbassamento delle velocità medie di percorrenza, cosa indicata anche per contenere le emissioni di gas serra". 
"In valle dell'Adige - ha aggiunto il vice presidente della Provincia - sono allo studio misure per  l'abbassamento della velocità massima da 130 a 110 negli attraversamenti di Trento e Bolzano. La fascia ottimale per l'ottimizzazione dei consumi va dai 90 ai 110. Se siamo tutti d'accordo, possiamo adottare queste strategie di 'difesa' anche in Valsugana".
Nel corso dell'incontro è stato fatto anche un quadro sullo stato delle spese per infrastrutture, che hanno subìto una contrazione importante: in Trentino si è passati da una spesa di 200 milioni di euro all'anno in viabilità ad una di 40 milioni.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Attualità

Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento