menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Portèla, piazza Dante, parco San Marco: tre spacciatori denunciati

Tre spacciatori denunciati in quattro giorni dagli uomini della Questura

Tre spacciatori denunciati nel giro di pochi giorni a Trento. Le normali attività di controllo della Questura hanno portato gli agenti a denunciare in stato di libertà tre soggetti di nazionalità straniera sorpresi a spacciare nelle vie del centro.
Il primo episodio risale a sabato 26 settembre, quando una pattuglia ha colto in flagranza un cittadino tunisino. La sostanza, in quel caso, era cocaina. Il fatto è avvenuto in Piazza Portela verso le 22.30.

Il giorno seguente, nel primo pomeriggio, la Questura ha disposto un controllo nel centralissimo parco di S. Marco, purtroppo tristemente noto per episodi di microcriminalità. Durante i controlli un cittadino marocchino è stato trovato in possesso di 34 grammi di marijuana e 585 euro in contanti. Anch'egli è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per il reato di detenzione ai fini di spaccio.

La stessa sorte è toccata ad un giovane di nazionalità ghanese che nel corso nella mattinata del 29 settembre, nei pressi dei giardini di Piazza Dante, è stato trovato dalle volanti in possesso di 7 gr. di marijuana e di 100 euro in contanti. Avendo con sé un cellulare di cui non sapeva giustificare la provenienza, è stato denunciato anche per il reato di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Covid, sintesi del nuovo Dpcm

  • Cronaca

    Bollettino coronavirus, un altro lutto e +220 contagi

  • Attualità

    Sicor, sostegno da "tute blu" e studenti

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento