menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trento, spacciatore fermato e denunciato dopo soli 8 giorni dall'ultimo episodio

L'agente che lo ha notato ha seguito tutti i suoi movimenti e poi, insieme ai colleghi, ha agito

Lo avevano già fermato a fine gennaio, il 28enne che nel pomeriggio di domenica 7 febbraio è stato denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti dall’Unità operativa crimine diffuso della Squadra mobile della Questura di Trento e dagli agenti del Nucleo civico della Polizia locale. Nel corso di un’operazione congiunta fra le due forze di polizia finalizzata alla repressione dello spaccio di sostanze stupefacenti, uno degli agenti della  Mobile si è accorto che in piazza Dante, in quel momento, si stava aggirando un viso noto, un uomo denunciato il 30 gennaio per spaccio di sostanze stupefacenti.

L’investigatore non ha perso di vista l'uomo e lo ha visto avvicinavarsi a un'auto ferma su via Gazzoletti. Dopo aver scambiato qualche parola con la persona alla guida dell'auto, il 28enne ha allungato un braccio all’interno dell’autovettura e poi si è allontanato. Intuendo l’attività di spaccio l’investigatore ha allertato gli altri agenti dislocati nei dintorni di piazza Dante. Una pattuglia della Polizia locale in abiti borghesi ha fermato il veicolo segnalato e il conducente, un quarantaseienne, ha consegnato due pezzi di hashish, confermando di averlo appena acquistato in via Gazzoletti. Altri due agenti della polizia Locale hanno fermavano e perquisivano il 28 enne.

Come accaduto a fine gennaio, l'uomo non aveva sostanze stupefacenti, in quanto pare essere stato appurato che solitamente le nasconde nei luoghi limitrofi a dove svolge la sua attività criminosa. Nonostante tali precauzioni, anche alla luce dei riscontri delle immagini delle telecamere di videosorveglianza, è stato denunciato a piede libero per spaccio di sostanze stupefacenti, mentre all’acquirente è stata contestata la detenzione per uso personale, con il ritiro della patente di guida visto che l’acquisto era avvenuto a bordo della sua autovettura.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Attualità

Il Trentino rimane in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento