menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Valanga in Marmolada: soccorsi tre escursionisti a tremila metri

L'allarme alla centrale di emergenza è scattato alle 12.18. La zona di intervento si trova sopra passo Fedaia, in località Punta Penia. Probabile che lo smottamento sia legato alla temperatura elevata per la stagione

L'elicottero del 118 di Trentino Emergenza si è alzato in volo sulla Marmolada per recuperare tre alpinisti scampati a una valanga.

Il Nucleo elicotteri dei vigili del fuoco ha dichiarato che si tratta di tre escursionisti, dei quali uno grave con politraumi, un ferito lieve e un illeso. I tre sono tutti di Vestone, in provincia di Brescia. Si tratta di un 52enne (ricoverato all'ospedale Santa Chiara di Trento con alcune fratture), del figlio 25enne e di un amico 31enne di quest'ultimo: anche lui se l'è cavata con qualche osso rotto.
 
La valanga è stata vista da un vicino gruppo di scialpinisti, che hanno lanciato l'allarme al 118 poco dopo mezzogiorno. La zona di intervento si trova a circa 3.100 metri, sopra passo Fedaia, in località Punta Penia. E' probabile che lo smottamento del manto nevoso sia da mettere in relazione alla temperatura decisamente elevata per la stagione.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Attualità

Covid, il governo al lavoro per le riaperture: il piano

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento