rotate-mobile
Cronaca Localita' Sardagna

Sardagna, vandali all'hotel Panorama

Nuova incursione con la rottura di una porta a vetri e il ritrovamento di bottiglie e rifiuti. La struttura, sebbene chiusa, costa alla Provincia 30 mila euro l'anno solo per il gas e la fornitura di corrente elettrica: scaricando gli impianti questi rischierebbero di danneggiarsi

Ancora un episodio di vandalismo all' Ex Hotel Panorama di Sardagna.  La struttura, di proprietà della Provincia, è da anni in una situazione di completo abbandono. Nei giorni scorsi c'è stata una nuova incursione con la rottura di una porta a vetri e il ritrovamento di bottiglie e rifiuti nei locali interni.

L'attenzione è alta, soprattutto perchè, racconta il presidente della circoscrizione Alberto Pedrotti, una persona sarebbe stata vista entrare ed uscire dall'edificio.

Il recupero dell'immobile è da anni una spina nel fianco per Provincia e Comune: se ne è parlato lo scorso 3 febbraio in un'affollatissima assemblea a Palazzo Geremia, dedicata proprio al tema del rilancio del Bondone con oltre 150 partecipanti.

L’ex Hotel Panorama, sebbene chiuso, costa ai trentini circa 30 mila euro l'anno solo per il gas e la fornitura di corrente elettrica. I tecnici provinciali, spiegano che scaricando gli impianti questi rischierebbero di danneggiarsi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sardagna, vandali all'hotel Panorama

TrentoToday è in caricamento