Santa Maria Maggiore, il parroco chiude la chiesa ogni pomeriggio: "Troppi furti"

"Causa intrusioni a scopo furto o danneggiamenti", si legge su un cartello, la chiesa sresterà chiusa quando non custodita

Chiesa chiusa dopo mezzogiorno: è questa la decisione presa dal parroco di Santa Maria Maggiore a Trento. Sulla porta della Basilica è affisso un cartello che recita: "Causa continue intrusioni scopo furto e danneggiamento la Basilica rimarrà chiusa ogni giorno da mezzogiorno". La foto del cartello è stata ppostata sulla pagina facebook Associazione Rinascita Torre Vanga, comitato di residenti che da sempre denunciano episodi di degrado e microcriminalità nel quartiere. La Diocesi conferma: la chiesa rimarrà chiusa nel pomeriggio, ovvero nelle ore in cui non è custodita. Un poortone chiuso non è certo un bel biglietto da visita per la seconda chiesa più importante della città, specialmente con l'avvicinarsi della stagione turistica invernale. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • M49 e JJ4: online la mappa per sapere dove sono

  • Dopo il caldo arrivano i temporali (anche forti): le previsioni per il weekend

  • 'Carne coltivata', è trentina l'unica azienda a occuparsene in Italia

  • Via Belenzani "bombardata": ecco le foto (ed il motivo)

  • Covid: tre dipendenti contagiati, albergo in "quarantena"

  • Migliaia di metri cubi di fango, roccia e alberi franano in valle: intervengono protezione civile e vigili del fuoco

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento