Scoppia il compressore, 82enne muore nell'esplosione

Dramma in una falegnameria artigiana di Molina di Fiemme, l'uomo è stato portato d'urgenza all'ospedale S. Chiara, dove purtroppo è spirato

E' morto per l'esplosione di un compressore Rubino March, 82enne di Molina di Fiemme. Il tragico incidente è avvenuto nel tardo  pomeriggio di ieri, venerdì 12 ottobre, nella falegnameria di fammiglia, gestita dal  figlio. Rubino, ex falegname in pensione, si trovava nell'edificio al momento dell'esplosione. La causa dell'incidente è ancora da stabilire.

L'esplosione è stata così violenta da provocare danni ai locali interni dell'edificio, ed è stata avvertita dai vicini. Sul  posto sono immediatamente intervenuti i Vigili del Fuoco volontari e le ambulanze del 118. Vista  la gravità della situazione è stato fatto intervenire  l'elicottero da Trento.

L'uomo è stato portato d'urgenza all'ospedale S. Chiara, dove però  non ce l'ha fatta. Fatali  le lesioni riportate nello scoppio del macchinario. Come detto l'esatta dinamica  di quanto accaduto è al vaglio dei carabinieri di Cavalese, dell'Ispettorato del Lavoro e dei tecnici del Corpo permanente dei Vigili del Fuoco di Trento. Un dramma che ha scosso  l'intera comunità del piccolo paese fiemmese. 

Potrebbe interessarti

  • Rovereto, scoperte due specie arboree ignote alla scienza

  • Spettacolare protesta degli Schuetzen: coprono 600 cartelli tedeschi

  • Brenta: chiuse le ferrate Detassis e Bocchette Centrali

  • Rientro dal Ferragosto: A22 da "bollino nero"

I più letti della settimana

  • Motociclista perde la vita al passo Tonale

  • Cosa fare a Trento nel week-end: musica dal vivo, feste e castelli aperti

  • Cosa fare Ferragosto: cultura, musica e buona cucina

  • Tragedia in alta quota, sbatte contro la parete e precipita: morta base jumper di 30 anni

  • Tamponamento a catena: in sette all'ospedale compresi due bimbi

  • Incidente sulla A22, schianto auto-camion: traffico in tilt

Torna su
TrentoToday è in caricamento