rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il fatto / Rovereto

Panico a Rovereto: aggressioni in strada

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di martedì

Attimi di paura a Rovereto, nella giornata di martedì 23 agosto, in via Benacense. Un uomo, a petto nudo e che camminava in mezzo alla strada, ha prima aggredito una persona in bicicletta e poi si è scagliato contro i carabinieri.  

Il video dell'aggressione circola in rete dalla tarda mattinata di mercoledì. A pubblicarlo un utente della pagina Facebook "Se te sei de Rovereto" e anche Alessandro Urzì, commissario regionale Fdi.

Urzì ha così commentato la vicenda: "A Rovereto, in Trentino, un immigrato ha aggredito prima un cittadino che stava transitando per la strada in bicicletta, poi si è scagliato contro i carabinieri, atterrandoli e sferrandogli dei colpi. Siamo alla follia! Urgono pene severe, certezza della pena, espulsioni e dotazioni adeguate per le forze dell'ordine. Esprimo la mia solidarietà e la mia gratitudine ai carabinieri coinvolti".

L'aggressione è durata più di qualche minuto. Attualmente sono in corso le attività e tutti gli accertamenti da parte degli inquirenti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Panico a Rovereto: aggressioni in strada

TrentoToday è in caricamento