rotate-mobile
Cronaca / Dimaro

Ritrovata nella notte nei boschi l'anziana scomparsa

La donna si trovava in stato confusionale. A dare l'allarme erano stati i familiari dopo il suo mancato rientro ieri sera

È stata ritrovata intorno alle 4.30 di questa notte, mercoledì 24 agosto, in buone condizioni di salute, anche se infreddolita e in stato confusionale, la donna del 1942 originaria di Dimaro, il cui mancato rientro da una passeggiata era stato denunciato dai familiari intorno alle 21 di ieri sera.

La donna è stata ritrovata nei boschi della val Meledrio, sopra l'abitato di Dimaro in val di Sole.

Alle operazioni di ricerca, coordinate dal gruppo tecnico di ricerca del soccorso alpino, hanno partecipato 11 operatori della stazione val di Sole, una unità cinofila, la guardia di finanza con un'altra unità cinofila, un cane molecolare della scuola provinciale cani da ricerca e catastrofe, i vigili del fuoco di Dimaro, Monclassico e Terzolas e le forze dell'ordine.

Con la fotoelettrica è stato illuminato il versante della val Meledrio, dove si sono concentrate le ricerche lungo i boschi, le strade forestali e i sentieri che si sviluppano dall'abitato di Dimaro. Una volta ritrovata, la donna è stata portata a valle e affidata ai sanitari per gli accertamenti medici.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovata nella notte nei boschi l'anziana scomparsa

TrentoToday è in caricamento