menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Orso, la Lega deposita il quesito per il referendum

Come annunciato dal consigliere Fugatti dopo la bocciatura della mozione in aula, il quesito referendario è stato depositato insieme alle firme necessarie questa mattina presso il Servizio Legislativo di Palazzo Trentini. Eccolo...

"Volete che la Provincia intraprenda tutti i passi possibili, nell'ambito delle sue competenze e con opportune iniziative presso lo Stato italiano o l'Unione europea, con riguardo alle competenze di questi ultimi, perchè la presenza di orsi nel territorio di tutta la Provincia di Trento sia limitata rispetto alla situazione attuale?". E' questa la domanda di fronte alla quale potrebbero ritrovarsi tutti i trentini maggiorenni se il progetto di fare un referendum sul numero di orsi, lanciato dalla Lega Nord, dovesse andare a buon fine.

La mozione era già stata respinta in Consiglio provinciale, ma questa mattina il consigliere del carroccio Maurizio Fugatti ha comunque depositato il quesito referendario insieme alle firme necessarie. Il quesito è stato depositato presso il Servizio legislativo del Consiglio provinciale, a Palazzo Trentini. Il Comitato promotore si allarga: all'iniziativa, nata dalla Lega, ha aderito anche Forza Trentino. I consiglieri provinciali Bezzi e Zanetti sono tra i promotori, così come il sindaco di Bocenago, ex parlamentare, Walter Ferrazza.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento