menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito di attivazione: primo stanziamento da 7 milioni ad Agenzia del Lavoro

Lo stanziamento è stato deliberato dalla Giunta, si tratta di un quarto delle risorse totali previste per il triennio 2014-2016 ovvero 28 milioni di euro. la nuova forma di sostegno al reddito, per disoccupati di varie fasce d'età, fino agli over 50, rientra nelle competenze acquisite dalla provincia in materia di ammortizzatori sociali

Via libera dalla Giunta provinciale alla prima parte delle risorse per il reddito di attivazione: nei giorni scorsi sono stati trasferiti ad Agenzia del Lavoro 7 milioni di euro per questo particolare tipo di intervento. Si tratta di una prima parte dei 28 milioni di euro previsti per il triennio 2014-2016. Nella stessa delibera la Giunta ha destinato all'agenzia altri 673.000 euro provenienti da risparmi di spesa nel bilancio del Consiglio provinciale dell'anno scorso. Andranno a sostenere il fondo aperto nel 2013 per interventi a favore dell'occupazione giovanile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Il Trentino rischia la zona rossa? 

Attualità

Classificazione Trentino, Fugatti dà un'interpretazione: «riteniamo che per la settimana prossima la situazione possa restare invariata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento