Aggressione a Trento, 30enne rapinato e colpito con spray urticante per 50 euro

L'episodio in via Gazzoletti. Il giovane si è visto strappare dalle mani la banconota e quando ha cercato di recuperarla il complice ha usato lo spray al peperoncino

Repertorio

Prima gli hanno sfilato i soldi poi gli hanno spruzzato addosso dello spray urticante. Questa la disavventura vissuta da un trentenne in via Gazzoletti a Trento nel pomeriggio di lunedì 11 novembre, verso le 13:30.

Il giovane si trovava all'ufficio postale e aveva in mano una banconota da 50 euro per pagare una bolletta. Un uomo però gli si è avvicinato e gli ha sottratto i soldi, dandosi alla fuga. Lui ha cercato di inseguire il malvivente per recuperare il denaro, ma è stato bloccato da un complice che per fermarlo lo ha colpito con dello spray urticante.

Sul posto sono intervenuti il 118, che ha medicato la vittima e l'ha trasportata al pronto soccorso, e i carabinieri, al lavoro per individuare i responsabili dell'aggressione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bancomat fatto esplodere nella notte: spariti 40mila euro e gravi danni al palazzo

  • Le sardine riempiono piazza Duomo a Trento

  • "Dammi i soldi o ti ammazzo": preso il rapinatore e la moglie complice

  • Ritrova la sorella dopo 50 anni: la storia di Luca

  • Diciottenne blocca il bus e prende il vetro a testate, poi aggredisce autista ed agenti

  • Lupi sulla Marzola, i forestali confermano

Torna su
TrentoToday è in caricamento