Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

Trento, tenta di rapinare un negozio e scappa: giovane arrestato dai carabinieri

A notare che qualcosa non andasse sono state proprio le commesse del negozio che, dopo averlo visto aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali, hanno avvisato il personale di vigilanza, che ha provveduto a controllarlo

È stato rintracciato dai carabinieri alla stazione dei treni B.D., il giovane roveretano che ha tentato di rapinare un negozio di abbigliamento in via Oss Mazzurana, a Trento, nel pomeriggio di domenica 2 maggio.

A notare che qualcosa non andasse sono state proprio le commesse del negozio che, dopo averlo visto aggirarsi con fare sospetto tra gli scaffali, hanno avvisato il personale di vigilanza, che ha provveduto a controllarlo.

Il 22enne aveva nascosto alcuni capi di intimo sotto la giacca, vistosi scoperto, si è disfatto della refurtiva, del valore di circa 50 euro, sottraendosi con violenza al trattenimento, per dileguarsi tra le vie del centro.

Sul posto sono arrivati i carabinieri della Sezione Radiomobile di Trento che, dopo essersi fatti descrivere dettagliatamente il fuggitivo, sono riusciti in meno di mezz’ora a intercettarlo nella zona della stazione ferroviaria, da dove era probabilmente deciso a partire, per fare rientro a casa.

B.D. è stato arrestato per tentata rapina impropria e dopo essere stato identificato dai militari dell’Arma, è stato ristretto presso il suo domicilio, in attesa di condurlo innanzi all’Autorità Gudiziaria per il rito direttissimo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trento, tenta di rapinare un negozio e scappa: giovane arrestato dai carabinieri

TrentoToday è in caricamento