Rapina con spray al peperoncino in casa di ex carabiniere

Ieri pomeriggio, poco dopo le 16 l' uomo ha aperto la porta di casa ad una ragazza, accompagnata da altre due persone che lo hanno irrorato di spray al peperoncino, picchiato e minacciato di morte

La vittima è un ex carabiniere che vive da solo in una palazzina in zona Bolghera, una zona tranquilla e frequentata. Ieri pomeriggio, poco dopo le 16 l' uomo ha aperto la porta di casa ad una ragazza, accompagnata da altre due persone. I tre lo hanno irrorato di  spray al peperoncino, poi lo hanno picchiato e minacciato di morte.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus: casi in diminuzione da 3 giorni. "Se i numeri saranno confermati siamo in discesa"

  • Il dramma: muore di coronavirus 11 giorni dopo la moglie

  • Coronavirus, ecco la mappa dei contagi in Trentino: Canazei la più colpita in proporzione

  • Dramma a Torbole: stagionale muore a 23 anni da solo a casa. Effettuato il tampone: negativo

  • Uomo fermato fuori casa: "Ero in ospedale, mi è nata una figlia". Ma non è vero

  • Coronavirus: altri 7 decessi in Trentino. Nuova restrizione: "Non si esce dal Comune in cui ci si trova"

Torna su
TrentoToday è in caricamento