rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Il caso

Antitrust: provvedimento cautelare per Dolomiti Energia

L’istruttoria era stata aperta lo scorso 19 ottobre. Per la società, comunicazioni di modifica dell’offerta sospese

Iren, Iberdrola, E.ON e Dolomiti Energia: sono queste le società verso le quali l’Antitrust ha emesso provvedimenti cautelari per modifiche unilaterali, considerate illegittime, al prezzo di fornitura di energia elettrica e gas naturale.

Sul tema, lo scorso 19 ottobre era stata aperta un’istruttoria.

Per quanto riguarda la trentina Dolomiti Energia, ora dovrà sospendere le comunicazioni di modifica delle condizioni economiche di offerta, mantenendo, fino al 30 aprile 2023, il prezzo di fornitura applicato in data precedente al 10 agosto e informare i consumatori, individualmente e con la stessa modalità adottata in precedenza, sull’inefficacia delle comunicazioni inviate e sulle misure cautelari.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antitrust: provvedimento cautelare per Dolomiti Energia

TrentoToday è in caricamento