Sabato, 16 Ottobre 2021
Cronaca Riva del Garda

In partenza altri 20 uomini della Protezione civile a supporto della Sicilia

Daranno il cambio a parte del contingente impegnato da lunedì scorso nello spegnimento degli incendi che hanno colpito l'isola

Continuano le operazioni di spegnimento degli incendi in Sicilia e continua anche il supporto fornito dal Trentino. Sono partiti nel pomeriggio di venerdì, dalla caserma di Riva del Garda, altri 20 uomini della Protezione civile trentina che daranno il cambio a parte del contingente impegnato da lunedì scorso nello spegnimento degli incendi che hanno colpito l'isola.

Due fanno parte del Corpo permanente dei Vigili del fuoco e 18 dei Corpi dei Vigili del fuoco volontari dei distretti Alto Garda e Ledro e Giudicarie. Ieri erano scesi in Sicilia anche i due ispettori, Marco Menegatti e Andrea Bagatini. Opereranno nella zone di Palermo e di Messina. Come avvenuto molte volte in passato e come è prassi nell'ambito della collaborazione che le strutture di Protezione civile delle Regioni assicurano al Dipartimento nazionale, tramite il coordinamento della Provincia autonoma di Trento, anche il Trentino è impegnato, dunque, a dare sostegno alla popolazione e al territorio siciliano colpito dagli incendi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In partenza altri 20 uomini della Protezione civile a supporto della Sicilia

TrentoToday è in caricamento