Incidenti in montagna, controlli via internet sulle piste da sci

Progetto SicurSkiWeb: raccolta dati è invio in tempo reale ad una archivio telematico gestito dalla polizia che mette in relazione i casi di incidenti con i passaggi giornalieri o stagionali della singola pista

Questa mattina a Trento il Questore Giorgio Iacobone ha firmato il un protocollo tra la polizia di Stato, la Fondazione Bruno Kessler ed i gestori degli impianti sciistici di Pampeago e Pinzolo. L'obiettivo è reaizzare una piattaforma sperimentale per aumentare la sicurezza dello sci da discesa.

Il progetto si chiama SicurSkiWeb e, grazie all’uso di strumenti di rilevazione innovativi e dei sistemi informatici, fornirà dati in tempo reale per la creaione di un database multimediale gestito direttamente dalla polizia. Lo scopo è quello di individuare in anticipo le aree di maggior rischio e di realizzare, anche in tempo reale, strategie mirate di prevenzione degli incidenti.
 
Il primo passo del progetto SicurSkiWeb prevede la raccolta dei dati da parte degli agenti che si occupano di soccorso e sicurezza in montagna. I dati raccolti, inviati in tempo reale alla centrale operativa della polizia, saranno inseriti nel database, consentendo una costante valutazione dell'evoluzione del rischio sulla pista: sarà possibile accedere - da stazioni fisse, mobili, o via web – ad una piattaforma che, mettendo in relazione i dati storici relativi agli incidenti con i dati sui passaggi giornalieri o stagionali della singola pista, consentirà di prevedere in anticipo eventuali punti critici.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ecco i divieti che rimangono anche dopo il 3 giugno

  • Bambino rischia il soffocamento per una ciliegia, la madre conosce la manovra e lo salva

  • Asili nido e materne in Trentino riaprono l'8 giugno: la decisione della Giunta

  • Ladro perde il mazzo di chiavi: i carabinieri aprono la porta di casa e lo denunciano

  • Incidente in A22, tamponamento tra due camion: soccorsi sul posto e traffico in tilt

  • Incidente mortale a Bedollo: morto a 21 anni Tommaso Mattivi

Torna su
TrentoToday è in caricamento