Preleva contanti per un anno con il bancomat del collega

Ci ha guadagnato complessivamente 1.750 euro in contanti, dopo che in un anno ha prelevato 250 euro al mese con il bancomat del collega, sfilandolo dal portafoglio, dove era conservato anche un bigliettino con il codice pin

Ci ha guadagnato complessivamente 1.750 euro in contanti, dopo che in un anno ha prelevato 250 euro al mese con il bancomat del collega, sfilandolo dal portafoglio (dove era conservato anche un bigliettino con il codice pin) mentre quest'ultimo era distratto. Così un operaio 27enne di Villa Agnedo è stato denunciato dai carabinieri per furto è utilizzo indebito di carta di credito: il suo collega si è infatti accorto che i conti non tornavano ed è andato in banca a controllare. Così si è reso conto di questi piccoli prelievi che mensilmente ammontavano appunto a circa 250 euro. Usando l'immaginazione è stato facile capire come potessero essere andate le cose: ai carabinieri di Roncegno è bastato dare un'occhiata alle immagini registrate dalle telecamere fisse installate fuori da uno sportello per incastrare il 27enne durante un altro prelievo.

 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • "Aiuto, c'è una donna con lenzuolo bianco sulla statale": chiamano il 112 per la Samara challange

  • Il supermercato più conveniente di Trento? Ecco il "calcolatore" online di Altroconsumo

  • Incendio in casa: morta una mamma, grave il suo bambino

  • Tornano all'auto parcheggiata in via Grazioli e ci trovano dentro il ladro

Torna su
TrentoToday è in caricamento