Precipita per 30 metri dalle rocce sulle Pale di San Martino

Incidente in alta Val di Pradidali, il ferito è stato caricato sull'elicottero e ricoverato a Trento

Hanno sentito delle urla ed un rurmore di sassi gli alpinisti che nella mattinata di oggi, martedì 3 luglio, hanno chiamato il 112 mentre si trovavano sulla via che sale a cima Wilma nel gruppo delle pale di San martino. I tecnici del Soccorso Alpino, giunti sul posto in elicottero, hanno individuato il ferito. L'uomo si trovava in compagnia della moglie sulla via di arrampicata quando ha messo il piede in fallo ed è precipitato per oltre 30 metri. Raggiunto dai soccorsi è stato caricato con il verricello sull'elicottero e trasportato all'ospedale di Trento,  dove è ricoverato con diversi traumi,  ma fuori pericolo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Casting per un film in Trentino: cercansi comparse dall'aspetto nordico

  • A Bolzano tornano i voli di linea: Roma, Sicilia, Vienna

  • Tenta suicidarsi accoltellandosi ma poi 'si pente' e chiama i soccorsi: grave 26enne

  • Fermato perché ha i pedali rotti, in auto nasconde 400mila euro di coca: arrestato

  • Ragazza aggrappata al parapetto, in piedi in mezzo al ponte Mostizzolo: il salvataggio

  • "Addio Betta, un esempio per tutti noi": soccorritrice stroncata dalla malattia

Torna su
TrentoToday è in caricamento