Precipita per 30 metri dalle rocce sulle Pale di San Martino

Incidente in alta Val di Pradidali, il ferito è stato caricato sull'elicottero e ricoverato a Trento

Hanno sentito delle urla ed un rurmore di sassi gli alpinisti che nella mattinata di oggi, martedì 3 luglio, hanno chiamato il 112 mentre si trovavano sulla via che sale a cima Wilma nel gruppo delle pale di San martino. I tecnici del Soccorso Alpino, giunti sul posto in elicottero, hanno individuato il ferito. L'uomo si trovava in compagnia della moglie sulla via di arrampicata quando ha messo il piede in fallo ed è precipitato per oltre 30 metri. Raggiunto dai soccorsi è stato caricato con il verricello sull'elicottero e trasportato all'ospedale di Trento,  dove è ricoverato con diversi traumi,  ma fuori pericolo. 

Potrebbe interessarti

  • Controlli dei carabinieri: 76 motociclisti multati in una giornata

  • Moto, controlli della Polizia Locale: sorpreso in paese a 100 km/h

  • Mandrea Festival: i carabinieri controllano anche la Cannabis Light

  • Valsugana: deviazione fino ad autunno 2019 al viadotto dei Crozi

I più letti della settimana

  • Disperso nel lago di Garda, torna all'albergo dopo tre giorni

  • Si tuffa nel lago davanti a moglie e figlie e scompare

  • Scomparso nel lago, ritorna all'albergo dopo tre giorni: ecco la storia di Maik

  • L'orso M49 è scappato dal Casteller dopo la cattura

  • L'orso M49 è sulla Marzola, la montagna sopra Trento

  • Tragedia sulla Affi-Peschiera: auto travolge tre ragazzi, due perdono la vita

Torna su
TrentoToday è in caricamento