menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Polizia sugli sci, bilancio della stagione: 4mila persone soccorse

Nella stagione invernale 2011-12 sono stati 4.101 i soccorsi effettuati dai poliziotti sugli sci sulle piste del Trentino, a fronte di 68 milioni di primi ingressi, in calo dell'8%

Nella stagione invernale 2011-12 sono stati 4.101 i soccorsi effettuati dai poliziotti sugli sci sulle piste del Trentino, a fronte di 68 milioni di primi ingressi, in calo dell'8%. Nella stagione 2010-2011 erano stati 8.183, a fronte di 83 milioni di passaggi sulle piste. Gli incidenti con gli sci sono stati 3.241, quelli con lo snowboard 747.

Gli scontri fra sciatori sono stati 508 e in 131 casi la polizia ha rilevato un omissione di soccorso. Le persone identificate sono state 7.603, di cui 3.158 stranieri. Le violazioni penali sono passate da 399 del 2010-11 a 485 della stagione 2011-12, in conseguenza dell'aumento delle omissioni di soccorso. Stabili i casi di ubriachezza. In diminuzione invece le sanzioni amministrative: 287 rispetto alle 433 della passata stagione. In sensibile calo le multe per mancato uso del casco: sono state 37 rispetto alle 68 della scorsa stagione e alle 173 del 2008-2009. "Questo dimostra un atteggiamento positivo degli sciatori anche grazie all'opera di prevenzione svolta dal personale sulle piste", sottolinea il dirigente della questura di Trento Salvatore Ascione. 
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

Ultime di Oggi
  • Attualità

    La pillola contro il Covid: arriva il vaccino senza puntura

  • Cronaca

    I dati del coronavirus in Trentino del 9 maggio

  • Attualità

    Viabilità, domenica di code in autostrada

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento