Polizia Locale: fermati 831 veicoli senza revisione, 257 documenti falsi

Il 215° anniversario di fondazione della Polizia Municipale è stato l'occasione per fornire qualche dato. "Importante prevenire - ha detto il comandante Giacomoni - abbiamo anche un ruolo educativo"

Vigili in festa oggi a Trento per il 215° anniversario di fondazione del Corpo. La ricorrenza è stata anche l'occasione per divulgare qualche numero sull'attività dell'anno scorso: tra le cause più frequenti dei 763 incidenti documentati e ricostruiti dalla Polizia municipale al primo posto c'è la velocità (185 casi) seguita dalla mancata precedenza (110 casi). Se il numero complessivo dei sinistri è diminuito non è così purtroppo per quanto riguarda gli incidenti mortali, aumentati lo scorso anno rispetto al precedente.

"La sicurezza stradale è un bene da tutelare in via principale -  ha detto  il Comandante Lino Giacomoni - si parla spesso di repressione, ma c'è anche bisogno di prevenzione sulle nostre strade. I posti di controllo per esempio sono un'attività importante,  con risvolti educativi evidenti,  dove l'agente ci mette la faccia, dove c'è il contronto verbale con il cittadino, a volte con toni forti ma che un agente dotato di esperienza e competenza deve gestire con autorevolezza". Proprio dai posti di controllo emerge un altro dato inquietante: in un anno a Trento sono stati accertati 831 casi di circolazione di veicoli senza revisione e 170 casi di veicoli non assicurati.

Per quanto riguarda invece le attività di polizia giudiziaria gli agenti del Corpo di Polizia Locale  di Trento - Monte Bondone hanno denunciato l’anno scorso 244 persone a piede libero e 7 in stato di arresto. Sono stati esaminati, attraverso personale specializzato nel falso documentale, oltre 1200 documenti di guida, circolazione, di identità, assicurativi, autorizzatori, rilevando 257 casi di contraffazione.

Sul versante della tutela ambientale sono state accertate più di 200 violazioni al Regolamento di polizia urbana, 52 le violazioni allo stesso regolamento da parte di pubblici esercizi per disturbo della quiete o musica non autorizzata, 300 i sopralluoghi svolti per accertare la regolarità di attività edilizie.

La recente competenza acquisita in materia di diritti dei minori ha portato a 7300 accertamenti in famiglia, mentre il tradizionale ruolo svolto sulle piste per attività di soccorso ha visto i vigili sciatori impegnati in 263 interventi sul Monte Bondone. Ammonta a 580 ore il servizio svolto all'interno del mercato cittadino per controllo dei funghi e consulenze micologiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Va ribadita la necessità dell’inserimento della polizia locale nell'ordinamento nazionale quale forza di polizia ad ordinamento locale - ha concluso Giacomoni - le polizie locali dovranno far emergere la propria tipicità e qualità esclusive, valorizzando le funzioni di polizia amministrativa storicamente e tradizionalmente svolte, di cui le Forze dello Stato, chiamate ad altri compiti, non possono farsi carico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Neonato morto a 30 ore dalla nascita: dramma all'ospedale di Rovereto

  • Freddo intenso, anche 10° sotto la media: il riscaldamento si può già accendere

  • Galleria di Martignano: testa-coda sull'asfalto bagnato poi si schianta contro il guard rail

  • Coronavirus, un altro studente positivo: classe in quarantena e lezioni online

  • Cervo investito sulla statale: "In quel tratto succede una volta al mese"

  • Giornate Europee del Patrimonio 2020: in Trentino musei aperti e attività al Mart

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento