menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La foto diffusa dai carabinieri di Rovereto

La foto diffusa dai carabinieri di Rovereto

Piante da record, 44enne nei guai

Sono bastate due piante a mettere nei guai un uomo di Rovereto: si tratta infatti di due esemplari di cannabis indica alti più di due metri e mezzo. Sono state notate dai carabinieri in un orto, situato nelle campagne fuori città. Questa mattina i militari hanno sorpreso anche il coltivatore

Erano piantate insieme alle verdure nell'orto ma hanno cominciato a "svettare" un po' troppo: sono alte più di due metri e mezzo le piante di cannabis indica sequestrate dai carabinieri ad un 44enne roveretano. Forse le piogge abbondanti hanno contribuito a rendere particolarmente rigogliose le due piante, che l'uomo aveva messo a dimora in una campagna di proprietà di una parente, nelle zone limitrofe alla città. L'uomo è stato denunciato a piede libero per coltivazione illecita e detenzione di stupefacente: durante la perquisizione domiciliare i carabinieri hanno infatti trovato anche alcuni grammi di hashish. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento