menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rimborsi gonfiati, indagato l'ex sindaco di Pergine Corradi

La procura di Trento ha aperto un’inchiesta sui presunti rimborsi gonfiati che hanno portato alle dimissioni venerdì scorso del sindaco di Pergine Silvano Corradi. Le accuse sono truffa aggravata e falso per induzione

La procura di Trento ha aperto un’inchiesta sui presunti rimborsi chilometrici gonfiati che hanno portato alle dimissioni venerdì scorso dell'ex sindaco di Pergine Silvano Corradi. Le accuse nei confronti del primo cittadino dimissionario sono di truffa aggravata e falso per induzione. L’apertura del procedimento è un atto dovuto dopo l’esposto presentato da parte dei consiglieri comunali dell'opposizione. Intanto oggi è in programma la riunione dei gruppi consiliari per valutare la questione, domani la riunione di giunta, presieduta da Marina Taffara (Pd), prima vicesindaco. Bisognerà attendere l'esito delle elezioni politiche per capire le strategie della coalizione di centrosinistra nella scelta del dopo Corradi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre il primo drive through vaccinale a Trento

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento