rotate-mobile
Cronaca San Giuseppe / Via Roberto da Sanseverino

Riapre il palazzo delle Albere: fino ad ottobre sarà la "vetrina" dei prodotti trentini

Lavori ultimati per la residenza estiva dei principi vescovi di Trento che dà il nome al modernissimo quartiere attiguo: il 27 maggio aprirà i battenti il "concept store" dei prodotti trentini, con eventi legati ad Expo 2015, degustazioni ed incontri. Non è ancora del tutto chiaro che ne sarà del palazzo dopo il 30 ottobre

Dopo anni di abbandono il palazzo delle Albere, residenza quattrocentesca dalla quale prende il nome il futuristico quartiere progettato da Renzo Piano, troverà nuova vita. L'antico palazzo vescovile sarà infatti la cornice per la "vetrina" dei prodotti tipici trentini dal 27 maggio al 30 ottobre, in contemporanea con l'Expo di Milano, dedicato a cibo ed agricoltura.

Un "concept store" che ospiterà incontri di degustazione ed approfondimento dei prodotti della terra. I lavori sono stati ultimati di recente e tutto è pronto per la riapertura di uno degli edifici storici più importanti di Trento, a lungo dimenticato.

Il destino del palazzo dopo il 30 ottobre, quando finirà il ciclo di attività previste, è ancora in parte un mistero anche se l'ipotesi più probabile sembra essere quella che vedrà il palazzo diventare una depandance del vicino Muse.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riapre il palazzo delle Albere: fino ad ottobre sarà la "vetrina" dei prodotti trentini

TrentoToday è in caricamento