Segno, operaio schiacciato sotto i cassoni delle mele

Ferite serie per un uomo che stava trasportando dei cassoni vuoti. Immediato l'intervento del medico del 118, giunto sul posto con l'elicottero. L'operaio è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Non è in pericolo di vita

Grave infortunio sul lavoro ieri sera a Segno, in Val di Non. Vittima un trentottenne di nazionalità macedone residente a Cles e impiegato in un magazzino di mele. L'uomo stava trasportando dei cassoni vuoti ed è rimasto schiacciato sotto una catasta. Immediato l'intervento del medico del 118, giunto sul posto con l'elicottero sanitario. L'operaio è stato quindi trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Santa Chiara di Trento. Non è in pericolo di vita.

Potrebbe interessarti

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Passo Gavia aperto: tra muri di neve e la strada che sembra un fiume

  • Falena gigante sul balcone di casa: ecco la foto di una nostra lettrice

  • Alzheimer, nasce la Carta dei Diritti per chi si prende cura di un familiare

I più letti della settimana

  • Nuvole da fantascienza nei cieli di Trento: ecco di cosa si tratta

  • Incidente mortale con la moto a Dimaro

  • Aereo perde contatto radio: inseguito da un caccia nei cieli del Garda

  • Suv va a fuoco in Autogrill, i proprietari: "Dentro avevamo valigetta con 9mila euro ed è sparita"

  • Trento, il cielo coperto di nuvole a bolle: ecco perché è successo

  • Schianto contro un camion sul rettilineo: muore motociclista

Torna su
TrentoToday è in caricamento