rotate-mobile
Cronaca Pergine Valsugana / località Zivignago

Omicidio di Zivignago, rito abbreviato per Marco Quarta

Sarà processato il prossimo 13 novembre con giudizio abbreviato Marco Quarta, l'immobiliarista accusato di avere ucciso a coltellate nel marzo scorso l'ex moglie Carmela Morlino davanti alla sua porta di casa. I genitori della ragazza, che nel frattempo hanno portato i nipoti a Foggia, in Puglia, si sono costituiti parte civile

E' stata fissata per ll 13 novembre la data del processo con il rito abbreviato per Marco Quarta, l’agente immobiliare imputato per l’omicidio della ex moglie Carmela Morlino avvenuto a Zivignago lo scorso 12 marzo. Nell'udienza preliminare, il Gup di Trento Carlo Ancona ha accolto la richiesta della difesa dell'uomo. Quarta deve rispondere di omicidio volontario pluriaggravato dalla premeditazione: su di lui non sarà condotta nessuna perizia psichiatrica. L'uomo, dopo aver aggredito e ucciso la moglie davanti a due figli fu protagonista di una lunga fuga durata una settimana. I Carabinieri lo arrestarono a Rovigo all'uscita di un centro commerciale. I genitori della ragazza, che nel frattempo hanno portato i nipoti a Foggia, in Puglia, si sono costituiti parte civile.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Omicidio di Zivignago, rito abbreviato per Marco Quarta

TrentoToday è in caricamento