rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca Argentario

Tentato il furto in una villa con cacciaviti e trapano: denunciati

I quattro, tutti nomadi tra i 36 ed i 25 anni con precedenti penali, sono stati fermati per un controllo a Martignano, sulla collina di Trento, verso le 11 di giovedì mattina

Quattro persone sono state fermate e denunciate dai carabinieri per invasione di edifici e porto di oggetti atti allo scasso. I quattro, tutti nomadi tra i 36 ed i 25 anni con precedenti penali, sono stati fermati per un controllo a Martignano, sulla collina di Trento, verso le 11 di giovedì mattina. Il quartetto, proveniente da fuori provincia, è stato intercettato mentre usciva da una villa sottoposta a sequestro. Il tentativo di fuga è stato immediatamente interrotto dai militari dell'Arma che hanno richiesto il supporto di altre pattuglie impegnate nel controllo del territorio della piana rotaliana.

Condotti presso il comando di via Barbacovi e sottoposti a perquisizione sono stati trovati in possesso di cacciaviti, guanti, trapano elettrico e grimaldelli. Su uno dei quattro, un giovane di 25 anni, pendeva anche la misura del diveto di ritorno nel Comune di Trento. Gli accertamenti esperiti hanno evidenziato come il gruppo sia dedito alla commissione di reati predatori. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato il furto in una villa con cacciaviti e trapano: denunciati

TrentoToday è in caricamento