Martedì, 16 Luglio 2024
Circonvallazione

No Tav in protesta davanti all'info point di Rfi

Sit in annunciato per il pomeriggio di martedì 5 settembre. Nel mirino anche i recenti fatti di Brandizzo

I No Tav Trento sono in stato di agitazione e annunciano un presidio di fronte all’info point di Rfi in via Belenzani per martedì 5 settembre alle 16. Proprio l’info point posto a pochi passi dal municipio è nel mirino dei manifestanti.

“Rete Ferroviaria Italiana non si degna di rendere pubblico il progetto definitivo della circonvallazione. Eppure, sprezzante del senso del ridicolo, lancia la sua ‘operazione trasparenza’. Un ennesimo tentativo di propaganda, anche stavolta coadiuvato dal comune di Trento che mette a disposizione gli spazi pubblici di Torre Mirana, per ‘rassicurare’ le persone senza affrontare minimamente le questioni cruciali del progetto” affermano i manifestanti.

Il sit in di protesta guarda anche a quanto accaduto recentemente a Brandizzo, con cinque operai travolti da un treno durante un intervento di manutenzione della linea, in quella che i No Tav hanno definito “fame di profitto e incuria per la sicurezza nella gestione della rete ferroviaria”.

“Non possiamo accettare – concludono – tutto questo in silenzio, così come non possiamo accettare il silenzio delle istituzioni locali che vorrebbero affrontare la campagna elettorale provinciale senza toccare lo scomodo tema del disastro della circonvallazione ferroviaria”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

No Tav in protesta davanti all'info point di Rfi
TrentoToday è in caricamento