menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Trento, pioggia di multe e interrotta una festa privata dalla polizia

Parchi, vie della città, esercizi pubblici e anche una cosa privata, sono un centinaio le persone controllate dagli agenti delle Volanti della Questura di Trento, diversi i sanzionati

Controlli a tappeto e multe a diverse persone: è il riepilogo dell'attività di sabato 6 marzo degli agenti delle Volanti della Questura di Trento. I controlli erano stati annunciati a gran voce dal Comune di Trento e hanno portato, solo da parte degli agenti della Polizia di Stato, a controllare circa 100 persone, nei parchi pubblici, nelle strade e le piazze della città. 

Sono 18 i soggetti sanzionati per mancato rispetto delle misure anticovid. In particolare, in pieno centro la polizia è intervenuta perché in un’abitazione privata si stava svolgendo una festa. Sono stati identificate e sanzionate, 400 euro ciascuno, dieci persone, tutti italiani tra i 20 ed i 25 anni di età.

Altre 5 persone sono state individuate e sanzionate dagli agenti della Questura perché erano all’interno di un bar senza rispettare il distanziamento. Infine, tre persone sono state multate perché trovate a passeggiare sul lungadige senza indossare la mascherina.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Restrizioni, quando ci si potrà spostare tra regioni

Attualità

Due nuovi vaccini anti-Covid in arrivo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento