rotate-mobile
Mercoledì, 12 Giugno 2024
Dramma in montagna / Peio / Celledizzo

Lucietti, le indagini proseguono: è il giorno dell’autopsia

Intanto arrivano parole toccanti da parte dei vigili del fuoco di Peio per la scomparsa del 24enne

“La comunità, il corpo dei vigili del fuoco volontari di Peio - di cui faceva parte fin da quando era allievo - e l’intero mondo pompieristico provinciale piangono la scomparsa di Massimiliano Lucietti, la cui giovane vita si è spezzata ieri a soli 24 anni. Alla famiglia di Massimiliano le più sentite condoglianze”: sono le parole espresse dai vigili del fuoco volontari dei Peio e che racchiudono il pensiero di tutti i colleghi trentini, dopo la tragica scomparsa del giovane avvenuta lunedì 31 ottobre.

Da un lato, il cordoglio e le lacrime, dall’altro le indagini: c’è attesa per la perizia balistica sul colpo che ha tolto la vita al giovane. Inoltre, nella giornata odierna, mercoledì 2 novembre, ci sarà l’autopsia sul corpo di Lucietti che si svolgerà al Santa Chiara di Trento con l’intervento dei medici dell’Istituto di medicina legale dell’ospedale di Verona.

Resta ancora aperto il fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti, come da prassi, disposto dalla Procura di Trento; ad occuparsi del caso è il pm Davide Ognibene.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lucietti, le indagini proseguono: è il giorno dell’autopsia

TrentoToday è in caricamento