menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Minacce e lesioni all'ex moglie: condannato al risarcimento

Condannato ad un anno e sei mesi di reclusione per minacce, lesioni e violenza privata. L'uomo dovrà anche risarcire la donna con 5 mila euro e pagare le spese di parte civile

Aveva dapprima aggredito verbalmente la ex moglie e poi le aveva stretto il collo tra le mani, costringendola successivamente, secondo le accuse, a fare un giro in auto. Così un quarantenne è stato condannato ad 1 anno e 6 mesi di reclusione per minaccia, lesioni e violenza privata nei confronti. L’uomo dovrà anche risarcire la donna con 5 mila euro e pagare le spese di parte civile. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La bozza del decreto riaperture: le nuove regole fino al 31 luglio

social

Offerte di lavoro: in Trentino si cercano marinai

Attualità

Cosa cambia dal 26 aprile

Attualità

Tutti i canti popolari del Trentino disponibili online

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

TrentoToday è in caricamento