Dottoressa in Germania, evasore totale in Italia: scoperta grazie al B&B sul Garda

Secondo le convenzioni internazionali la signora avrebbe dovuto dichiarare in Italia anche quanto percepito in Germania, dove è collaboratrice di alcune Nazionali sportive

Una delle foto che pubblicizzavano la struttura in internet

Un residence immerso negli ulivi, con vista sul garda. Un paradiso pubblicizzato sui siti turistici di riferimento, ma sconosciuto alla Finanza ed alla Questura. Nei guai è finta una cittadina edesca di 59 anni, residente nel Comune di Nago Torbole.

La donna aveva ricevuto in eredità da un'anziana signora, nel 2016, una villetta nell zona dell'Alto Garda. Ha pensato di affittarla tramite Airbnb, con regolare Scia presentata al Comune. A non essere regolare era invece, a quanto pare, il rispetto delle norme di pubblica sicurezza e di quelle fiscali.

E' stata proprio l'omissione della comunicazione alle Autorità di Pubblica Sicurezza del registro ospiti a far scattare i controlli. Finanza e Questura, incrociando i dati, hanno visto che qualcosa non tornava. La donna è stata denucniata alla Procura della Repubblica per omessa comunicazione delle "schedine di notifica". Pera l'arresto fino a tre mesi ed una multa fino a 206 euro.

I guai, però, erano solamente all'inizio. La donna è residente in Italia ed avrebbe dovuto presentare qui la dichiarazione dei redditi. Di professione è medico sportivo ed ha avuto importanti collaborazioni con le nazionali tedesche di nuoto, sollevamento pesi, boxe ed atletica, oltre a svolgere la professione con altri pazienti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A questo si aggiungono i ricavi del Bed & Breakfast di Torbole, secondo i finanzieri completamente in nero. Insomma, all'appello mancherebbero 105.755 euro. La signora, dichiaratasi ignara di tutto, ha subito presentato la dichiarazione dei redditi 2017.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni comunali: i risultati in tutti i Comuni

  • Elezioni comunali 2020: lo spoglio in diretta

  • Rovereto, Valduga va al ballottaggio con Zambelli

  • Elezioni comunali Trento 2020, Exit Poll: Ianeselli oltre il 51%

  • Riva del Garda, al ballottaggio Mosaner e Santi, una manciata di voti separano i due candidati

  • Elezioni nelle Circoscrizioni: ecco i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
TrentoToday è in caricamento