rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Via Giovanni Segantini

Mauro Fezzi è il nuovo presidente della Federazione delle Cooperative

Il candidato unico eletto con il 77% dei voti. Tra le prime azioni ci sarà un albo pubblico per lle cariche ed un limite all'accumulo di compensi

Mauro Fezzi, il candidato unico alla guida della Federazione delle Cooperative, è il nuovo presidente della cooperazione trentina. E' stato eletto ieri nel corso dell'assemblea che si è tenuta presso la sede di via Segantini. Fezzi ha ottenuto il 77,56%  delle preferenze, ovvero 432 voti su 566; 123 delegati si sono astenuti ed altri due hanno lasciato la scheda in bianco. 

Sono anche stati eletti i componenti della “commissione statuto” incaricata entro sei mesi di formulare una proposta di revisione statutaria da sottoporre in primavera ai soci in una assemblea straordinaria. I componenti sono Giuliano Beltrami, Pierluigi Fauri, Geremia Gios, Michele Odorizzi, Paolo Spagni e Sergio Vigliotti. L’assemblea ha anche nominato sindaco effettivo Lucia Corradini in sostituzione della compianta dott.ssa Katia Tenni, e Cristina Roncato sindaco supplente.

Tra i punti del documento programmatico presentato  dal neo-presidente ci sono alcune azioni che dovrannno essere intraprese entro sei mesi: un albo pubblico nel quale inserire tutte le cariche ed i relativi compensi per tutte le realtà cooperative, e porre un limite all'accumulo di compenssi per gli amministratori ed i sinndaci delle cooperative e della Federazione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mauro Fezzi è il nuovo presidente della Federazione delle Cooperative

TrentoToday è in caricamento