Malè: non restituiscono l'impianto stereo, denunciati per appropriazione indebita

I militari, durante le perquisizioni nelle loro abitazioni, non solo hanno rinvenuto l'intero impianto ma anche una modica quantità di hashish, ed alcuni bong

I carabinieri della Stazione di Malè hanno denunciato  per appropriazione indebita  due minorenni della Val di Sole, entrambi 17 enni. Gli stessi, in particolare, dopo aver ottenuto in prestito  -circa 8 mesi fa- un impianto stereo per una festa da un loro conoscente, non glielo hanno più restituito. I militari operanti, in effetti, durante le perquisizioni nelle loro abitazioni, non solo hanno rinvenuto l’intero impianto ma anche una modica quantità di hashish, alcuni semi  ed alcuni bong.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Camion divorato dalle fiamme in A22: autostrada chiusa

  • Una turbolenza chiude la vela del parapendio e lo fa precipitare da 2mila metri: morto

  • Vivaio di meli senza pagare le tasse: imprenditore arrestato,giro d'affari di 10 mln

  • Lotta ai tumori: premiato il lavoro di una giovane chimica trentina

  • Poliziotto trascinato da una moto in fuga sulla statale per 500 metri: in prognosi riservata

  • Camion perde il carico sulla "Maza": traffico in tilt tra la Busa ed il Garda

Torna su
TrentoToday è in caricamento